Pulizia e Manutenzione

Le nostre pavimentazioni sono semplici da pulire. Basta solo adottare piccoli accorgimenti. Se saprete trattare con cura il vostro parquet, vi ricompenserà per tutta la vita.

A seconda delle sollecitazioni a cui è sottoposto, il legno è soggetto a naturale usura. Segni di utilizzo della superficie possono essere riscontrati anche sui trattamenti del legno di alta qualità, nel lungo periodo. Questo è il motivo per cui consigliamo misure preventive e manutenzione regolare.

Consigli per un pavimento sempre bello:

  • Bloccare lo sporco sulla soglia della porta: utilizzare sempre dei tappetini/zerbini all’entrata. E’ buona norma togliere le scarpe prima di accedere al locale.
  • Evitare graffi ed abrasioni: mettendo i feltrini sotto le gambe di tavoli e sedie si evitano graffi ed abrasioni.
  • Mantenere pulito il pavimento: la polvere depositata sul pavimento deve essere regolarmente aspirata usando un normale aspirapolvere. Per evitare che si creino fenomeni di assorbimento, qualsiasi tipo di macchia umida deve essere immediatamente rimossa asciugando completamente il pavimento.

Per maggiori informazioni, continuate a leggere i nostri articoli sulla manutenzione o scaricate la brochure Pulizia e Manutenzione.

Brochure: Brochure Pulizia e Manutenzione

Ecco alcune regole per la pulizia del parquet

  1. Se è necessario pulire il pavimento, utilizzare un detergente adatto al tipo di superficie in legno. I pavimenti in legno verniciato vanno puliti con un detergente sintetico (non grasso), mentre quelli a olio vanno puliti con il sapone (più grasso).
  2. Non versare mai acqua direttamente su un pavimento in legno, perché le tavole potrebbero dilatarsi e rovinarlo.
  3. Con l'uso regolare, un detergente agisce come agente umettante naturale e renderà la superficie del pavimento più resistente allo sporco e all'usura.